BahaiBigarello
© 2005-14 Assemblea Spirituale Nazionale dei bahá’í d’Italia | Webmaster Claudio Malvezzi |

Shoghi Effendi (l’amato Custode)

Successore di 'Abdu'l- Bahá e Custode della Fede (1897-1957)

Nato ad Akka il 1 marzo 1897, passò la maggior parte della sua infanzia accanto ad 'Abdu'l- Bahá. Frequentò l'università americana a Beirut e l'università di  Oxford in Gran Bretagna dove acquisì una eccezionale conoscenza  della lingua inglese e della cultura occidentale. Sotto la guida di  Shoghi Effendi la Fede Bahá'í divenne una religione realmente  mondiale. All'epoca del trapasso di Abdu'l-Bahá nel 1921 c'erano circa  100.000 Bahá’í per lo più iraniani o abitanti del Medio Oriente. Una  manciata di seguaci viveva in India, in Europa e nel Nordamerica in  tutto 35 nazioni. 36 anni dopo nel 1957 vi erano circa 400.000 Bahá’í  che risiedevano in oltre 250 nazioni, territori e colonie. Le lettere di  Shoghi Effendi al mondo Bahá’í, probabilmente di basilare  importanza per la crescita della Fede, costituirono una continua  fonte di incoraggiamento e sostegno. Sebbene oggi la Fede goda di una vasta reputazione, divenire Bahá’í negli anni '30, '40 o '50  significava esporsi al sospetto o al ridicolo. La chiara visione di Shoghi Effendi della Fede Bahá'í quale  rivelazione di Dio per la nostra epoca e la sua certezza del suo trionfo finale aiutarono a rinvigorire  una generazione di credenti che, sebbene pochi di numero, furono responsabili della diffusione del  messaggio di Bahá'u'lláh in ogni angolo del mondo.                            

 La Casa Universale di Giustizia

La Casa Universale di Giustizia, è stata eletta per la prima volta, nel 1963. Viene rieletta ogni cinque anni, dai Membri delle Assemblee Spirituali Nazionali. L'elezione è segreta, a suffragio universale e priva (come per ogni elezione bahai) di una qualsivoglia forma di propaganda elettorale. E' attualmente composta da nove Membri. E' previsto che, in futuro, il loro numero verrà esteso a diciannove. E' l'Istituzione di grado più elevato, della Fede bahai. Relativamente a ciò che concerne la Fede, dagli scritti sacri di Bahá'u'lláh e dal Testamento di 'Abdu'l-Bahá, sappiamo che Essa è infallibile, in tutto ciò che concerne la Fede. Ha la sua sede ad Haifa, sul Monte Carmelo.