Archivi categoria: Attività Bahai

Attività della comunità bahà’ì mantovana in generale e di Bigarello in particolare

Il sito Web del bicentenario collega tutto il mondo

BAHA’I WORLD CENTRE, 28 settembre 2017, (BWNS) — Un nuovo sito web internazionale per il 200° anniversario della Nascita di Baha’u’llah è stato lanciato oggi.

Il sito Web cambierà per gradi durante il mese prossimo. Attualmente contiene opere artistiche create per l’occasione, articoli sulla vita e sulla rivelazione di Baha’u’llah e messaggi di omaggio scritti da leader nazionali e locali. Nelle prossime settimane esso subirà alcuni cambiamenti, in particolare includerà un lungometraggio sulla vita di Baha’u’llah, che sarà pubblicato il 18 ottobre. Il sito sarà disponibile in sei lingue: inglese, russo, spagnolo, francese, persiano e arabo.

A partire dal tramonto del 20 ottobre nella regione del Pacifico fino al 22 ottobre nelle Americhe, il sito verrà aggiornato, per 72 ore, con foto, notizie e altro materiale mediatico proveniente da decine di posizioni. Si prevede anche di includere una copertura video da alcune delle Case di culto baha’i.

Il sito Web del bicentenario collegherà tutto il mondo registrando le celebrazioni di persone provenienti da tutti i ceti in località selezionate in tutto il mondo mentre celebrano la vita di Baha’u’llah e il Suo messaggio unificatore. Queste località forniranno un esempio delle migliaia di altre celebrazioni che si svolgeranno nei vari Paesi in tutto il pianeta.

La Casa Universale di Giustizia ha scritto che i Giorni santi gemelli sono per tutti un’opportunità per «commemorare i momenti in cui un Essere impareggiabile nel creato, una Manifestazione di Dio, è venuto al mondo».

Visitate il nuovo sito presso http://bicentenary.bahai.org .

Per leggere l’articolo in inglese online, si vada a: http://news.bahai.org/story/1201

Il bicentenario ispira un dono di alberi

The trees donated to Santiago were raised on the land surrounding the Baha’i House of Worship. The community donated some of these plants to the city, where they will be planted in parks and other areas.

SANTIAGO del Cile, 22 settembre 2017, (BWNS) — La comunità baha’i del Cile ha recentemente donato duemila alberi alla città di Santiago.

Questo dono è frutto dal progetto Flora nativa, un’iniziativa di piantare alberi attorno alla Casa di culto baha’i in Cile. Gli alberi sono stati donati in onore dell’imminente bicentenario della nascita di Baha’u’llah, che sarà celebrato il prossimo mese il 21 e 22 ottobre.

Il sindaco della regione metropolitana di Santiago, Claudio Orrego, si è recato alla Casa di culto per accettare la donazione a nome della città e per avere informazioni sul progetto di rimboschimento.

Sin dall’inizio della costruzione della Casa di culto, centinaia di volontari si sono riuniti nel sito del Tempio ogni fine settimana per piantare alberi e ora in quel terreno fioriscono oltre novemila alberi e centinaia di altre piante.

La comunità è stata ispirata ad avviare il progetto dopo aver riflettuto su quello che la Casa di culto avrebbe potuto offrire alla zona circostante.

Maggy Canales è fra gli organizzatori del progetto Flora nativa. La signora Canales mi ha spiegato che il progetto sta migliorando le condizioni dell’ecosistema della foresta e che ha fatto sì che la comunità lavorasse insieme per la conservazione delle specie vegetali autoctone.

Vari membri della comunità di Santiago, studenti, ONG ambientali e gruppi di scout, hanno volontariamente dedicato il loro tempo al progetto. Molti dei semi sono stati raccolti da alberi che crescono ai piedi delle Ande e piantati in una serra nel terreno del Tempio. Gli alberi che ne sono cresciuti sono stati piantati attorno al Tempio o donati a scuole locali e comunità in Santiago e nei dintorni.

Il sindaco Orrego ha parlato del significativo impatto della Casa di culto sul benessere della capitale cilena, definendola «un grande dono per tutti». Durante la sua visita, il signor Orrego ha parlato con i volontari della serra e ha espresso il suo apprezzamento per le molte opportunità che il Tempio ha offerto alla città di cui è sindaco.

Gli alberi donati dai baha’i saranno piantati nei parchi, lungo le strade della città e accanto a corsi d’acqua nelle aree della città più povere di vegetazione.

Per vedere le foto e legge l’articolo in inglese online, si vada a: http://news.bahai.org/story/1199

Gli animali, nostri fratelli minori

La comunità di Borgo Virgilio annuncia che oggi, giovedì 9 giugno 2016 alle ore 17,00,

andrà in onda su Radio Virgilio un’altra  trasmissione, dal titolo “Gli animali, nostri fratelli

minori”, con interventi del nostro Gigi Zuffada, del giovane artista e profondo conoscitore

della natura dr. Nicolò Arioli ( Moglia) e della veterinaria dott.ssa Cristina

Giovanardi (Borgo Virgilio).

Gli interventi, di viva intensità, sono come al solito coordinati da Chiara Perboni.

Radio Virgilio: frequenze 91300 oppure virgilioclassics.com