«Servire l’umanità», i giovani discutono sul contributo al miglioramento della società in una serie di brevi filmati

HAIFA, Israele, 8 febbraio 2014, (BWNS) — Una serie di brevi filmati, complessivamente intitolati «Servire l’umanità» è stata pubblicata sulla World Wide Web l’8 febbraio, esattamente un anno dopo che la Casa Universale di Giustizia ha annunciato la convocazione di convegni per giovani in tutto il mondo. 

«Servire l’umanità» prende in esame, attraverso le voci diverse di alcuni degli 80 mila giovani che hanno partecipato ai 114 convegni, i modi in cui i giovani possono contribuire al benessere spirituale e materiale delle loro comunità. Mentre i giovani esprimono le loro idee sui temi trattati in quei convegni, appare che cosa significa per la loro generazione dedicarsi al servizio dell’umanità. 

Fra gli altri esempi, i filmati mostrano che i giovani dei vari continenti fanno riferimento agli stessi concetti, come l’amicizia e il reciproco sostegno, mentre si assumono la responsabilità di offrire un importante contributo allo sviluppo dei propri vicinati e dei propri villaggi. La parte dedicata al tema della «coerenza» illustra come la chiarezza sullo scopo che ciascuno si prefigge permette ai giovani di vedere ogni aspetto della propria vita come un insieme coerente. 

È possibile scaricare «Servire l’umanità» oppure vederlo online, con la possibilità di vedere i filmati sottotitolati in arabo, inglese, francese, russo e spagnolo. È accessibile anche una versione doppiata in persiano. Il sito si trova qui www.bahai.org/toserve. 

Per leggere l’articolo in inglese online, vedere le foto e accedere ai link si vada a: http://news.bahai.org/story/980

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *