Felice NAW RUZ 166 era bahai

Carissimi, NAW RUZ significa letteralmente “buon rinnovamento” ed è una festa che si perde nella notte dei tempi, celebrata nel medio oriente e coincidente con l’equinozio di primavera. Nella Fede bahai, essa segna l’inizio del nuovo anno. Per noi, è il 166° dell’era bahai.

In tutto il mondo è facilmente calcolabile, visto che ad ogni latitudine, la durata del giorno equivale a quella della notte. Come se non bastasse, è un momento in cui il clima è sempre “temperato”, sia che si vada verso la primavera (emisfero nord o boreale), sia che si vada verso l’autunno (emisfero sud o australe).

A noi non resta che augurarvi “buon anno” con l’antico augurio: “che il rinnovamento sia con voi”.

Caramente   Claudio Malvezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *