Una speranza per gli amici Bahá’í detenuti in Iran

Una speranza… una preghiera… un sogno, per tutti noi

5 pensieri su “Una speranza per gli amici Bahá’í detenuti in Iran

  1. Fabrizio

    Bellissimo!!! grazie mille! Preghiamo sempre perché Dio li protegga. Ciao Claudio un abbraccio forte.

  2. Eleonora

    Grazie Claudio penso che tu abbia messo in un video proprio ciò che loro vedono coi loro occhi mentre sono in prigione . Quando si avvicinano le guardie, vedranno angeli che affrettano il Suo giorno, Quando intorno vedon muri grigi, i loro occhi si perderanno nella meraviglia di ciò che in tutto il mondo sta nascendo ed espandendo come un fuoco, e oltre le sofferenze, in un passo loro son già nella Valle della Certezza. Se così non fosse come potrebbero aver la forza di pazientare?
    “Non rammaricarTi a cagione dei malvagi, Fosti creato per patire e sopportare, Pazienza dei Mondi!”
    GRAZIE di cuore

  3. webmaster Autore articolo

    Cara Ele, questo modestissimo video l’ho fatto per poter sopravvivere: nessuno deve ringraziarmi di questo! Da un mese ormai, pensando agli amici Bahá’í iraniani, non riuscivo più a dormire. L’ho fatto con le lacrime agli occhi, partendo come sempre, dalla colonna sonora sulla quale va sincronizzato il tutto (ore di lavoro). Dato il magone, la sincronizzazione non è perfetta ma è il meglio che sono riuscito a realizzare, vedendo poco o niente. Ora, ho ricominciato a dormire.

  4. shirin

    sì devo ammettere che dopo aver sentito mille volte questo pezzo è sempre bellissimo, complimenti papà, sei sempre il meglio, sono fiera di te! Preghiamo per loro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *