Presentazione della Fede bahai in una scuola elementare

Stamattina io e Franco C. abbiamo avuto la meravigliosa opportunità di presentare la Fede a tre classi quinte della scuola elementare Martiri di Belfiore.
L’atmosfera all’interno della sala in cui erano riuniti circa 70 bambini provenienti da tanti paesi diversi insieme alle maestre era piena di gioia e voglia di imparare, e questo ci ha subito messi a nostro agio; per rompere il ghiaccio abbiamo iniziato insegnando la canzone che probabilmente tutti conosciamo, “siamo onde di un sol mare”; questo ci ha subito introdotti al tema che più ci interessava trasmettere: l’unità. Iniziare la presentazione con la musica ha sicuramente stimolato l’apertura e l’interesse dei bambini, è stato uno strumento estremamente efficace!!
E’ stato emozionante e molto stimolante vedere come tutti questi bambini, nonostante le diversità, fossero amici tra loro senza la traccia di pregiudizi, era proprio come guardare un giardino con tanti meravigliosi fiori colorati e diversi!!!
E’ stata poi fatta una presentazione simile a quella di Anna ovviamente in “formato bambino”, toccando gli aspetti fondamentali della Fede in cui anche i più piccoli possono riconoscersi e con i quali possono confrontarsi.
Il momento che ci ha dato veramente la Confermazione della forza ciò che stavamo esponendo è stato però quando è stato chiesto ai bambini di fare qualche domanda: moltissimi di loro hanno voluto chiedere maggiori informazioni sulla Fede, sulla vita dopo la morte, sul nostro modo di pregare e anche sulla figura di Baha’u’llah; le maestre hanno dovuto addirittura fermare le domande a causa delle tempistiche  tanto i bambini erano curiosi e volenterosi di apprendere!!
Siamo stati piacevolmente stupiti dalla profondità delle loro riflessioni e dalla purezza e dolcezza dei loro ragionamenti, è stato importante per farci capire quanto sia importante dedicare il nostro Servizio all’educazione dei più giovani,  parlare con le giovani anime è veramente il modo più efficace per migliorare le relazioni tra diverse culture e religioni e per stimolare il dialogo e la curiosità nei confronti di ciò che è un pò diverso da noi!!
Anche le maestre delle classi sono state entusiaste della presentazione e speriamo si possa ripetere presto!!!
Un abbraccio, Franco e Nilufar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *